1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Spinetta (Air France): “Per Alitalia un piano in tre mosse”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella battaglia per la conquista di Alitalia, a cercare di rimettere ordine ci ha provato nel weekend il presidente di Air France, Jean-Cyril Spinetta, spiegando alla stampa italiana i dettagli dell’offerta del vettore franco-olandese. L’operazione si svilupperebbe in tre tempi: prima un’offerta pubblica di scambio riservata a tutti gli azionisti e che permetterebbe al Tesoro italiano di diventare socio di minoranza; subito dopo un aumento di capitale nell’ordine dei 750 milioni di euro; infine il riacquisto dei bond convertibili emessi dalla compagnia italiana al loro valore nominale (Air One offre di riacquistarli a sconto del 50%, ndr). “”Cion tutto l’impegno e le risorse finanziarie che abbiamo intenzione di investire è assurdo pensare che vogliamo fare di Alitalia una compagnia minore o regionale”, ha puntualizzato il numero uno di Air France ribattendo indirettamente alle parole di Carolo Toto. Si riduce anche la quota di esuberi, che si limiterebbero a “1.000, massimo 1.500 posti” con lo sviluppo a tre farà perno sui tre hub Amsterdam, Parigi e Roma, “ognuno dei quali avrà la sua propria area naturale d’influenza”, ha specificato Spinetta.