Lo spettro dell'inflazione in agguato in Europa, monito della BCE

Inviato da Redazione il Mar, 02/01/2007 - 10:19
Lo spettro dell'inflazione torna ad aggirarsi per l'Europa. Il monito arriva da Erkki Liikanen, membro del consiglio esecutivo della Banca Centrale Europea. Secondo Liikanen la crescita economica si sarebbe rafforzata ma la possibilità di un rialzo delle quotazioni del petrolio potrebbe far ricadere le proprie conseguenze sull'andamento del mercato e dei prezzi. Inoltre continua il membro della BCE lo stesso aumento salariale in Germania potrebbe ripercuotersi sull'inflazione del Vecchio Continente, come dichiarato in un'intervista all'emittente finlandese Yle: "se l'aumento delle retribuzioni in Germania resta inferiore alla crescita della produttività non vi saranno pressioni inflazionistiche ma se questo non accadrà, tali pressioni potrebbero
aumentare".
COMMENTA LA NOTIZIA