Spagna: sofferenze bancarie a gennaio balzano al 10,78%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La banca centrale spagnola ha comunicato questa mattina il livello delle sofferenze bancarie degli istituti iberici. A gennaio i crediti in sofferenza hanno segnato un nuovo incremento, attestandosi al 10,78% del portafoglio complessivo. Il primo dato del 2013 ha così visto tale voce segnare un rialzo dello 0,34% rispetto al 10,44% cui si erano attestate le sofferenze a fine 2012.