Spagna, Rajoy lancia allarme: attuali tassi insostenibili nel lungo periodo

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 27/06/2012 - 10:57
La Spagna non potrà finanziarsi a lungo con gli attuali tassi. L'allarme arriva dalla bocca del premier spagnolo, Mariano Rajoy, alla vigilia del summit Ue di domani e dopodomani. Oggi, in una audizione al Parlamento, Rajoy ha dichiarato: "Non possiamo finanziarci a lungo ai tassi che stiamo pagando ora". Lo spread tra i titoli spagnoli e il bund viaggia questa mattina oltre i 525 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA