Spagna: Rajoy conferma sforamento obiettivo deficit/Pil

Inviato da Alessandro Piu il Mer, 27/02/2013 - 14:27
Il premier Mariano Rajoy ha confermato in un'audizione davanti al Parlamento spagnolo che la penisola iberica non è riuscita a rispettare i target di bilancio 2012. Che la Spagna non ce l'avrebbe fatta era in realtà già risaputo. Rajoy ha quantificato lo sforamento sul rapporto deficit/Pil che per il 2012 si attesta al 6,7% contro la soglia prevista al 6,3%. Il dato è comunque in forte calo rispetto all'anno precedente (9%). Ciò potrebbe spingere la Commissione europea ad alleggerire la pressione sui Paesi, tra i quali anche la Francia, che non rispetteranno l'obiettivo deficit/Pil quest'anno. Sempre nel corso dell'audizione Rajoy ha affermato che il 2013 "sarà l'ultimo anno di recessione" e che "le cose cominceranno a migliorare nella seconda metà dell'esercizio".
COMMENTA LA NOTIZIA