Spagna: Moody’s declassa il debito da A3 a BAA3

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Impietosa la scure di Moody’s sul debito spagnolo. Ieri sera l’agenzia di rating statunitense ha annunciato un taglio di ben tre punti sul debito sovrano iberico, da A3 a BAA3, con outlook negativo e, quindi, con possibilità di nuovi tagli nei prossimi tre mesi. La Spagna resta così in bilico su un solo gradino prima di cadere al livello spazzatura. A far decidere per il taglio, la richiesta di 100 miliardi di euro per le banche iberiche, che secondo gli analisti aumenterà notevolmente il debito spagnolo e accrescerà le sue difficoltà nel ripagarlo. Moody’s prevede un rapporto debito/Pil al 90% circa quest’anno e in continuo aumento fino alla metà del decennio.