Spagna, governo centrale potrebbe soccorrere regioni autonome. Cala lo spread Bonos/Bund (Financial Times)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mese prossimo il governo centrale spagnolo potrebbe prendersi carico dei conti dissestati dei suoi governo locali. L’indiscrezione viene dal sito internet del Financial Times, che cita le parole di alcuni funzionari vicini al governo. Secondo quanto riportato dal quotidiano finanziario, alla domanda se il governo interverrà nelle amministrazioni locali, la risposta è stata: “Certo, se le cose non vengono fatte e se non ci sono piani. Le regioni non possono finanziarsi da sole”. Un altra fonte avrebbe affermato che le azioni da parte del governo centrale verranno intraprese “lo stesso giorno in cui dei dati confermeranno che una regione autonoma non può far fronte alle proprie obbligazioni”. Lo spread tra Bonos e Bund tedeschi al momento è calato a 432 punti base, con rendimenti decennali al 6,02%.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Ibm: cda alza del 7% il dividendo trimestrale

Il consiglio di amministrazione di Ibm ha annunciato oggi un dividendo trimestrale di 1,50 dollari ad azione. Si tratta di un aumento di 10 centesimi di dollaro (+7%) rispetto al precedente dividendo triemstrale di 1,40 dollari. Il dividendo verrà pa…

USA

Caterpillar alza guidance 2017, conti trimestrali oltre le attese

Caterpillar ha alzato le proprie stime per l’intero 2017 in scia soprattutto al miglioramento delle prospettive in Cina. In particolare le stime dei ricavi sono salite nel range 38-41 miliardi di dollari (in precedenza erano tra 36 e 39 mld)
Il gru…