Spagna: giudizio positivo del Fmi, ora tocca all'Europa

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 30/07/2012 - 08:48
Giudizio positivo del Fondo monetario sulle misure prese dalla Spagna. È quanto emerge dal report annuale del Fmi sull'economia spagnola. Nonostante "la crescente pressione dei mercati e l'incremento dei costi per rifinanziarsi" l'esecutivo di Madrid ha messo in campo "numerose misure per fronteggiare la crisi del debito sovrano". A questo punto per far scendere il costo per finanziarsi sui mercati sarà decisiva, secondo il report, "l'implementazione delle decisioni dell'ultimo summit europeo ed i progressi in direzione di un unione fiscale e bancaria". Secondo gli ispettori del fondo il Pil del Paese iberico scenderà dell'1,7% nel 2012 e dell'1,2% nel 2013. La crescita tornerà a fare capolino nel 2014, quando il Pil è atteso in aumento dello 0,9% (+1,6% nel 2015, +1,7% nel 2016 e nel 2017).
COMMENTA LA NOTIZIA