1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Spagna: Fitch tagli rating a 18 banche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La scure di Fitch oggi colpisce altre 18 banche spagnole, dopo che ieri ha tagliato il rating di Santander e BBVA. La decisione, ha spiegato l’agenzia di rating Usa, è dettata dal recente downgrade della Spagna a BBB, annunciato giovedì sera. Non solo. “Fitch – si legge nella nota diffusa oggi – ha preso in considerazione le preoccupazioni circa la possibilità di un ulteriore peggioramento dei portafogli prestiti di alcune banche”. Soprattutto per quelle “maggiormente esposte al settore delle costruzioni e immobiliari”. Tra i 18 istituti coinvolti nel declassamento compare CaixaBank e La Caixa, i cui rating sono scesi a BBB dal precedente A-, Bankia, downgradata a BBB da BBB+, Banco Popular Espanol, bocciata a BBB- da BBB, e Banco de Sabadell, scivolata al gradino BBB dal precedente BBB+. Ulteriori riduzioni non sono escluse in futuro. Fitch ha infatti deciso di porre e mantenere otto banche in “rating watch negative”. Le altre hanno un outlook negativo.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUMENTO DI CAPITALE

Carraro: offerta in opzione, sottoscritto il 99,684%

A conclusione dell’offerta in opzione nell’ambito dell’aumento di capitale, Carraro ha annunciato che sono stati esercitati 43.225.974 diritti per la sottoscrizione di 33.620.202 azioni, pari al 99,684% del totale.

Il controvalore complessivo è d…

BANCHE ITALIA

Veneto Banca: Cda chiede intervento Atlante per ricapitalizzazione

Oggi il Cda di Veneto Banca “ha riaffermato – si legge in una nota diffusa dall’istituto – la propria piena fiducia nella prospettiva dell’aggregazione con Banca Popolare di Vicenza come condizione per il rilancio delle due banche, importante per lo …

MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

MACRO

Stati Uniti: fiducia dei consumatori a 97,1 punti a maggio

Nel mese di maggio l’indice di fiducia dei consumatori elaborato dall’Università del Michigan si è attestato a 97,1 punti, dai 97 di aprile. Nella stima flash il dato era risultato pari a 97,7 punti.