Spagna: De Guindos, allo studio la riforma bancaria. Verrà creata una bad bank

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 20/08/2012 - 09:13
Il governo spagnolo sta mettendo a punto la riforma del settore bancario necessaria per ottenere il sostegno da 100 miliardi di euro dall'Unione europea. La riforma verrà presentata al consiglio dei ministri di venerdì 24 agosto. Lo ha rivelato il ministro delle Finanze spagnolo, Luis De Guindos, durante l'intervista all'agenzia di stampa Efe. Il ministro ha anticipato alcuni dettagli della riforma, tra cui la creazione di una bad bank, ossia di un istituto che raccoglierà gli asset tossici detenuti dalle banche iberiche. Secondo quanto dichiarato, la bad bank verrà controllata dal Fund for Olderly Bank Restructuring (Frob).
COMMENTA LA NOTIZIA