1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Spagna: Bruxelles ancora non sta negoziando con Madrid spostamento target deficit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Spagna si prepara a rivedere al ribasso le proprie stime sull’economia e anche quelle sul deficit. Le ultime indiscrezioni parlano di una nuova proiezione di Pil 2013 in contrazione dell’1% dallo 0,5% precedentemente stimato e con deficit al 6% dal 4,5% concordato lo scorso anno con Bruxelles. E secondo quanto riportato da Reuters le autorità europee potrebbero concerere 1 o 2 anni in più al Paese iberico per centrale il target di deficit al 3% (attualmente fissato per il 2014).
Sulla questione è intervenuto oggi il portavoce della Commissione Ue, Olivier Bailly, precisando che “non sono in corso colloqui con Madrid circa l’estensione di 1 o 2 anni del tempo per raggiungere il target di deficit”, aggiungendo che comunque la Commissione è sempre in contatto con i paesi membri e una volta che avrà tutti gli elementi per valutare prenderà una decisione circa la concessione di maggior tempo per raggiungere il target di deficit.