1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Spagna: Bruxelles ancora non sta negoziando con Madrid spostamento target deficit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Spagna si prepara a rivedere al ribasso le proprie stime sull’economia e anche quelle sul deficit. Le ultime indiscrezioni parlano di una nuova proiezione di Pil 2013 in contrazione dell’1% dallo 0,5% precedentemente stimato e con deficit al 6% dal 4,5% concordato lo scorso anno con Bruxelles. E secondo quanto riportato da Reuters le autorità europee potrebbero concerere 1 o 2 anni in più al Paese iberico per centrale il target di deficit al 3% (attualmente fissato per il 2014).
Sulla questione è intervenuto oggi il portavoce della Commissione Ue, Olivier Bailly, precisando che “non sono in corso colloqui con Madrid circa l’estensione di 1 o 2 anni del tempo per raggiungere il target di deficit”, aggiungendo che comunque la Commissione è sempre in contatto con i paesi membri e una volta che avrà tutti gli elementi per valutare prenderà una decisione circa la concessione di maggior tempo per raggiungere il target di deficit.

Commenti dei Lettori
News Correlate
NUOVO AFFONDO VS UE

Trump minaccia dazi del 20% per auto europee

Il presidente statunitense, Donald Trump, torna all’attacco sul fronte dazi prendendo di mira questa volta l’Europa minacciando di imporre DAZI del 20% su tutte le auto importate dall’Unione europea “a …

OPEC AUMENTA PRODUZIONE

Trump: spero che aumento produzione Opec sia significativo

“Spero che l’OPEC aumenterà la produzione significativamente. Necessitiamo di mantenere i prezzi del petrolio bassi”. Sono le parole di Donald Trump, via Twitter, dopo la conclusione del meeting Opec che …

RATING

Usa: Standard Ethics abbassa outlook a negativo da stabile

Standard Ethics ha abbassato a negativo da stabile l’outlook del rating “EE” attribuito agli Stati Uniti. “La decisione degli Usa di lasciare il consiglio dei Diritti Umani dell’Onu è incompatibile …