Spagna: Banco de Espana, la Spagna non necessita di un aiuto esterno

Inviato da Luca Fiore il Lun, 29/11/2010 - 13:35
"Il salvataggio dell'Irlanda dovrebbe calmare i mercati, la Spagna non necessita di un aiuto esterno". È quanto ha dichiarato la Banca centrale spagnola, il Banco de Espana, in una nota. Secondo le stime di autunno della Commissione Ue quest'anno l'economia spagnola registrerà un -0,2%, l'anno prossimo metterà a segno un +0,7% e nel 2012 il tasso di crescita salirà all'1,7%. Il deficit Pil è visto al 6,4% nel 2011 ed al 5,5% nel 2012 mentre il tasso disoccupazione sarà pari al 20,2% nel 2011 ed al 19,2% nel 2012.
COMMENTA LA NOTIZIA