1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Spagna: 100 mld saranno sufficienti?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

un pacchetto da 100 miliardi di euro sarà sufficiente per risollevare le sorti del sistema bancario spagnolo e della Spagna stessa? Se lo chiede Nomura, all’indomani della linea di credito agli istituti bancari concessa dall’Ue. I dubbi sull’esatto ammontare e sulle modalità di pagamento sono ancora molti, in quanto verranno definiti una volta che sarà ufficializzata la richiesta, prevista per l’Eurogruppo del 21 giugno, e una volta terminate le valutazioni di organismi indipendenti. “Noi stimiamo – affermano gli analisti di Nomura nel report diffuso oggi – la necessità di 60 miliardi di euro, contro i 60-90 miliardi attesi da altri esperti. Il Fondo monetario internazionale ha invece stimato un aiuto di 37-45 miliardi”. Secondo il broker giapponese, la maggior parte degli istituti spagnoli ricorrerà agli aiuti esterni. Probabilmente solo Bbva e Santander saranno escluse. “L’operazione di ricapitalizzazione del sistema bancario spagnolo – commentano a Nomura – è positiva. Tuttavia, questo non è l’unico problema per la Spagna. Non sono chiare le prospettive economiche nè se le esigenze e i bisogni di finanziamento miglioreranno”.