S&P vede rischi nel breve per Google

Inviato da Redazione il Mar, 10/08/2004 - 14:51
La debolezza del settore tecnologico, le tensioni geopolitiche e l'inattività del mercato azionario estivo potrebbero pesare sulle prospettive di breve termine di Google, dopo che questa avrà completato la propria Ipo. E' questo quanto emerge da un report di Standard & Poor's Equity Research. S&P ha fissato il target price sui titoli del motore di ricerca tra i 121 e i 127 dollari, all'interno del range stimato di Ipo, che va dai 108 ai 135 dollari. Secondo S&P i rischi per Google verrebbero anche dalla possibile introduzione di nuovi servizi e dalla concorrenza di Yahoo e Microsoft.
COMMENTA LA NOTIZIA