1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

S&P: A spasso sui mercati emergenti col fiuto di una volpe

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Saltellare qua e là col fiuto di una volpe serve a destreggiarsi sui mercati emergenti. Ne è convinto Roberto Demartini di Standard & Poor’s. Secondo l’esperto della prestigiosa agenzia di rating azzeccare settore e paese “giusti” sono tradizionalmente i fattori che spiegano il successo o meno di un portafoglio. Certo anche il vento che tira sui mercati aiuta. Con il Toro che ha impazzato nell’arena dal 2003 sono state davvero tante le società che hanno bussato alla porta di Piazza Affari e delle Borse. E così la diversificazione dei listini è diventata realtà. Come sottolinea ancora Demartini “è stato uno fattore interessante il susseguirsi di Ipo che si sono riversate sulle Borse. Mercati come Russia e Brasile, tradizionalmente identificati per essere paesi solo commodity-related, si sono arricchiti di società completamente nuove e hanno così esteso significativamente il potenziale di diversificazione attraverso società retail, media, healthcare e motori di ricerca – Internet”.