S&P's: l'Europa va verso la recessione, tagliate le stime di crescita

Inviato da Luca Fiore il Gio, 01/12/2011 - 12:49
Gli indicatori segnalano un peggioramento della situazione in Europa. A dirlo è l'agenzia Standard & Poor's. "La recessione -si legge nel report- ha inizialmente preso piede in Spagna, Portogallo e Grecia, poi è arrivata nei Paesi core come Francia e Germania". S&P's ha quindi tagliato la stima sulla crescita del Pil reale in Francia dallo 0,8 allo 0,5 per cento, il dato tedesco passa dall'1 allo 0,8% mentre in Italia il Pil 2012 è atteso allo 0,1%, contro il +0,2% pronosticato in precedenza.
COMMENTA LA NOTIZIA