1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

S&P’s: la crisi del debito protagonista anche nel 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi del debito sovrano continuerà ad influenzare negativamente diversi settori, in particolare il comparto bancario, anche nel 2012. È quanto si legge nel “2012 Global Credit Outlook” preparato da Standard & Poor’s. Ma la situazione sulle due sponde dell’Atlantico, avvertono gli analisti di S&P’s, sarà differente: se l’economia statunitense sarà caratterizzata da una lieve ripresa economica, l’Europa registrerà un a leggera contrazione. “L’immobiliare, il comparto del lavoro e la fiducia dei consumatori rimangono le aree di maggiore preoccupazione per le economie più sviluppate” si legge nel report.