S&P' s bacchetta l'Italia: "E' una pecora nera per flessibilità fiscale"

Inviato da Laura Vezzoli il Mer, 28/06/2006 - 15:30
Flessibilità fiscale, questa sconosciuta in Italia. Lo sostiene Standard & Poor's, che oggi ha diffuso un report dove analizza l'indice di flessibilità fiscale di 28 paesi europei. Tramite questo indicatore l'agenzia di rating ha comparato le varie nazioni dal punto di vista dell'abilità dei governi di adattare le proprie politiche fiscali e di spesa ai cambiamenti del mercato. L'Italia con il suo ventitreesimo posto è ben lontana dalla vetta. L'analista Moriz Kraemer commenta così il piazzamento del Belpaese: "questo risultato mostra che la flessibilità fiscale dell'Italia è decisamente bassa a causa dei limiti presenti sia nella parte dei ricavi sia in quella dei costi".


COMMENTA LA NOTIZIA