1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

S&P non vede recupero significativo per eurozona, tagliate stime 2013 su Italia e Germania

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’agenzia di rating Standard & Poor’s ritiene che la prospettiva di un recupero significativo dell’economia dell’area euro appare ancora piuttosto lontana. Il report odierno di S&P sull’eurozona rimarca comunque che stanno emergendo segnali di stabilizzazione con segnali che indicano che la recessione che nel secondo trimestre dovrebbe essere stata meno dura. La maggiore agenzia di rating mondiale ha rivisto al ribasso le previsioni sulla Germania vedendo il Pil 2013 precedente per salire dello 0,4% rispetto al +0,8% indicato lo scorso marzo. Tagliate anche le stime sull’Italia a -1,9% per il 2013 dal -1,4%, mentre per il 2014 è vista una crescita al 0,5% (dal 0,4% indicato a marzo).