1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

L’S&P Mib torna in territorio negativo: pesano dati Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La volatilità continua a dominare sui mercati azionari internazionali. Piazza Affari ha nuovamente intrapreso la strada al ribasso in scia ai pessimi dati macroeconomici resi noti nel primo pomeriggio. Il Mibtel registra attualmente a 14888 punti un rialzo pari allo 0,35%, mentre l’S&P Mib è tornato in territorio negativo e cede circa mezzo punto percentuale in area 19 mila punti. Pesano sul listino di riferimento della borsa milanese l’andamento dei maggiori player finanziari. Unicredit registra infatti un calo pari al 6,5%, seguita da Intesa -5,4%, Popolare Milano -4,03% e Generali -3,86%.