1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

S&P: i fallimenti nell’Eurozona rimarranno su livelli eccezionalmente bassi nel 2017

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2017 sarà un anno molto volatile per i mercati finanziari, ma nonostante ciò il tasso di fallimenti nell’Eurozona dovrebbe rimanere su livelli eccezionalmente bassi.

A rilevarlo è S&P Global Ratings in un report dal nome “European Corporate Credit Outlook per il 2017” diffuso oggi, nel quale viene rilevata la resilienza delle imprese non finanziarie europee.

“Le prospettive di credito delle società europee si sono dimostrate relativamente resistenti al ciclo economico”, spiegano gli analisti nel report. Gli esperti si aspettano dunque per il 2017 una percentuale di default pari al 2.3%, sostanzialmente in linea con il 2,5% della rilevazione effettuata nel settembre del 2016.