1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

S&P: declassa GM e Chrysler

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante il piano di salvataggio annunciato venerdì scorso dalla Casa Bianca, le agenzie di rating continuano ad essere molto pessimiste sulle prospettive del settore dell’industria automobilistica statunitense.
Standard & Poor’s ha tagliato il rating sul debito non garantito di General Motors e di General Motors of Canada da “CC” a “C”. Inoltre la stessa agenzia ha rivisto al ribasso il rating sul debito di Chrysler da “CCC+” a “CC”. Secondo Standard & Poor’s i rischi di bancarotta per GM e Chrysler resterebbero elevati nel prossimo anno, affermando che i fondi del Governo non potranno alleviare la serie di problemi strutturali delle case automobilistiche statunitensi.