1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

S&P 500, verso il completamento del pull back

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’avvio positivo delle contrattazioni odierne vede per il terzo giorno consecutivo l’S&P 500 provare la riscossa dopo la flessione dello scorso 23 maggio. In quell’occasione il principale paniere Usa ha violato al ribasso la trendline ascendente di lungo corso ottenuta con i minimi del 31 agosto 2010 e del 16 marzo 2011. Le perdite accumulate a cavallo tra il 19 e il 23 maggio hanno quindi segnato la svolta dopo la lunga fase di indecisione che aveva caratterizzato i corsi a cavallo tra il 25 aprile e il 20 maggio. A questo punto, considerando anche che l’indice si è riportato sotto la trendline discendente disegnata con i massimi decrescenti del 18 febbraio e del 6 aprile. La trend in questione aveva svolto lungo tutto il periodo di indecisione un fondamentale ruolo di sostegno alle quotazioni. Questo porta dunque ora a considerarla un altrettanto valido livello resistenziale. L’intero range compreso tra 1.330 e 1.336 punti ha diversi elementi che potrebbero ostacolare il rimbalzo, favorendo una nuova gamba ribassista. Si tratta appunto delle due trend citate in precedenza, delle resistenze di tipo statico espressione dei diversi low e top lasciati da inizio aprile in poi e da quelle dinamiche offerte dal transito a 1.334 punti dalla media mobile a 14 periodi. Partendo da questa considerazione è dunque possibile posizionarsi in vendita a 1.333,50 punti. Con stop in caso di nuovi allunghi oltre i 1.359 punti, il primo target è posizionato a 1.288 punti mentre il secondo è a 1.247 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BREXIT

EMA: beffata Milano, sarà ad Amsterdam la nuova sede

A seguito di un pareggio Amsterdam – Milano al terzo voto per l’assegnazione della nuova sede dell’EMA, , l’agenzia europea del farmaco, la capitale olandese ha vinto al sorteggio. L’Agenzia, …

MERCATI

Segno più in Europa, rally per Roche

Borse europee sopra la parità nonostante le tensioni in arrivo dalla Germania, dove il fallimento delle trattative per la formazione di un nuovo esecutivo potrebbe provocare il ritorno alle urne. …

MERCATI

Piazza Affari chiude in rialzo, rush di Mediaset

Piazza Affari chiude in positivo la prima seduta della settimana. L’indice Ftse MIb ha guadagnato lo 0,44% chiudendo a quota 22.189 punti. Ieri notte sono saltati i negoziati per la …