1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

S&P 500 ai massimi dal maggio 2001

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indici statunitensi in netto progresso nella seconda parte del pomeriggio e nonostante il dato sulle vendite di nuove case abbia mostrato una flessione del 5% rispetto al mese precedente. In particolare l’indice S&P 500 (+0,51% a 1295 punti) si trova in questo momento nei pressi dei livelli massimi dal maggio 2001. Contribuiscono al buon andamento dei listini una frenata dei prezzi petroliferi dopo il balzo di venerdì, i buoni risultati trimestrali di Lowe’s, l’outlook ottimistico diffuso da Verizon e un upgrade che ha interessato i titoli Intel. Il Dow Jones si trova ora a 11119 punti, in rialzo dello 0,52%, mentre per il Nasdaq il progresso è pari al punto percentuale, con il Composite a 2309 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Indagine procura di Campobasso

Usura bancaria: indagato ministro Paolo Savona

Il ministro degli affari europei Paolo Savona risulta indagato dalla procura di Campobasso per usura bancaria. All’epoca dei fatti avona era al vertice di Unicredit. Oltre al ministro altri nomi …

Dati Consulta Nazionale dei Caf

Fisco: pochi scelgono il 730 on line, 86% si rivolge al Caf

Agli italiani piace il 730 precompilato ma non così tanto visto che ancora l’86% preferisce rivolgersi al Caf per compilare la dichiarazione dei redditi. A dirlo i dati diffusi dalla …

Riassetti societari

Snaidero: maggioranza in mano al fondo IDeA Ccr

La maggioranza del capitale azionario della Snaidero Rino, azienda friulana attiva nella produzione di cucine componibili, dopo essere stata vicina al passaggio ad un soggetto industriale cinese, ora è in …