S&P 500 ai massimi dal maggio 2001

Inviato da Redazione il Lun, 27/02/2006 - 19:28
Indici statunitensi in netto progresso nella seconda parte del pomeriggio e nonostante il dato sulle vendite di nuove case abbia mostrato una flessione del 5% rispetto al mese precedente. In particolare l'indice S&P 500 (+0,51% a 1295 punti) si trova in questo momento nei pressi dei livelli massimi dal maggio 2001. Contribuiscono al buon andamento dei listini una frenata dei prezzi petroliferi dopo il balzo di venerdì, i buoni risultati trimestrali di Lowe's, l'outlook ottimistico diffuso da Verizon e un upgrade che ha interessato i titoli Intel. Il Dow Jones si trova ora a 11119 punti, in rialzo dello 0,52%, mentre per il Nasdaq il progresso è pari al punto percentuale, con il Composite a 2309 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA