1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

SouthStream: il progetto potrebbe allargarsi anche alla tedesca Wintershall (Basf)

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo Gazprom, Eni ed Edf, anche la tedesca Wintershall (gruppo Basf) potrebbe entrare nel progetto SouthStream, il gasdotto che connetterà Russia ed Unione Europea. “La notizia sarebbe un ulteriore supporto al progetto, anche dal punto di vista politico vista la preferenza dell’Unione Europea per la pipeline Nabucco”, fanno notare gli analisti di Equita sim. La realizzazione del gasdotto è prevista per il 2015-2016. “Un eventuale contratto sarebbe un’ottima news per Saipem non solo per l’impatto quantitativo (la parte di installazione a mare può valere circa 2 miliardi di euro), ma soprattutto qualitativo”, aggiunge il broker milanese che mantiene una raccomandazione hold su Saipem con prezzo obiettivo a 30,6 euro.