Soru accende Tiscali, parola d'ordine innovazione

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 18/09/2009 - 17:14

Riflettori del mercato accesi su Tiscali. Oggi Renato Soru, a.d. di Tiscali Italia e azionista di riferimento dell'isp sardo, ha tenuto il suo primo incontro pubblico da quando è tornato timoniere di Tiscali dopo l'esperienza politica che lo ha tenuto lontano dalla sua azienda negli ultimi 5 anni. In Borsa il titolo Tiscali, dopo una prima parte di seduta senza verve e costantemente in territorio negativo, ha imboccato la via del rialzo catalizzando gli acquisti nelle ultime 2 ore di  contrattazioni (+6,87% a quota 3,50 euro alle 17.15).

Oggi Tiscali ha presentato le nuove offerte commerciali Tiscali Unica e Tiscali wiPhone con le quali intende rimpinguare la propria base clienti in Italia accelerando nella strada verso la "ristrutturazione e  ripartenza" del gruppo, come rimarcato più volte oggi da Soru. La tlc sarda ormai, dopo la cessione di Tiscali UK, è prettamente focalizzata sul mercato italiano. Razionalizzazione e riduzione dei costi sono due dei capisaldi da cui ripartire, "accompagnati da una base importante di clientela in Italia che permette al gruppo di generare cassa", puntualizza Soru. In merito al possibile interesse di Wind per il suo gruppo, l'ex governatore della Sardegna ha ribattuto che Tiscali intende "ballare da sola".

Tiscali non vuole perdere tempo e nelle prossime settimane metterà a punto il nuovo business plan. Soru ha rimarcato che i tempi per la presentazione del piano sono relativamente stretti visto l'appuntamento con l'aumento di capitale, previsto entro fine anno. "Dobbiamo fare l'aumento di capitale prima di Natale e quindi in queste settimane lavoreremo sul piano industriale", ha detto Soru. Presentazione del piano che arriverà prima del via dell'aumento, orientativamente tra ottobre e novembre. "Sì, certamente", è stata la risposta di Soru a chi gli chiedeva se la sua quota rimarrà inalterata a seguito dell'aumento di capitale. Secondo gli ultimi aggiornamenti Consob la somma delle quote detenute da Renato Soru in Tiscali risulta del 20,093%. Il mercato ha soprattutto guardato alle parole di Mario Rosso, a.d. di Tiscali, che ha rimarcato come l'aumento capitale è sempre occasione per nuovi soci‎.

Le nuove offerte commerciali (Tiscali UNICA e Tiscali wiPhone) presentano servizi per navigare e parlare senza limiti anche dal cellulare, gratis da casa o in copertura WiFi. Tiscali wiPhone risulta  infatti l'unico servizio in Italia che consente di effettuare chiamate verso numeri di rete fissa e mobile, nazionali e internazionali da un numero nomadico*(55nnnnnnn). Si stima che circa il 50% delle chiamate generate da telefono cellulare vengono effettuate indoor (Fonte: OfCom - The International Communication Market), per questo l'unione tra il servizio mobile e la copertura di rete fissa in WiFi è considerata la strada per offrire dei sensibili risparmi e vantaggi all'utente. "Il servizio, semplificando l'uso di tecnologie già disponibili, e utilizzando appropriatamente le risorse di rete fissa e le frequenze libere, ritengo rappresenti una svolta nella competitività del mercato delle telecomunicazioni e nella capacità, quindi, di trasferire rapidamente al consumatore i benefici dell'innovazione tecnologica" ha dichiarato Renato Soru, amministratore delegato di Tiscali Italia.

COMMENTA LA NOTIZIA