Soros e Pirelli interessati alle proprietà Eni

Inviato da Redazione il Lun, 17/01/2000 - 09:52
Secondo indiscrezioni di mercato il plurimiliardiario Gerge Soros starebbe per rilevare proprietà immobiliari dell'Eni per un valore di due miliardi di dollari. Nell'affare sarebbe compresa una partecipazione in Immobiliare Metanopoli, società attiva nel settore del real estate.
L'operazione coinvolgerebbe anche Pirelli e una società immobiliare tedesca.
Tutte le parti coinvolte nell'affare hanno però smentito le voci o si sono rifiutate di commentarle.
COMMENTA LA NOTIZIA