Sopra i 21.220 punti la struttura del FTSE Mib permane positiva, impostazione long anche per l'Eurostoxx 50

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 28/05/2014 - 11:32

Le indicazioni rialziste giunte grazie alla progressione dello scorso 26 maggio continuano a guidare il quadro grafico del FTSE Mib, con il paniere italiano che continua ad avere nel mirino dapprima le resistenze statiche di area 21.700 punti e successivamente quelle poste in corrispondenza dei 22.000 punti. All'interno di questo scenario, pressioni ribassiste di breve giungerebbero solo in caso di ritorni delle quotazioni sotto la soglia dei 21.220 punti. Ribassi sotto detto livello potrebbero infatti segnalare l'inizio di una fase correttiva di breve utile alla chiusura del gap rialzista lasciato aperto tra la chiusura del 23 maggio e l'open del 26 maggio scorso. Le indicazioni positive emerse nelle ultime sedute su molteplici indici del Vecchio Continente hanno permesso anche all'Eurostoxx 50 di dare nuovi segnali di forza. Importante per il paniere continentale è stato in particolar modo l'accelerazione oltre le resistenze statiche poste nell'intorno dei 3.200 punti. A livello di singole storie societarie, la progressione dello scorso 23 maggio ha dato nuova vitalità anche all'impostazione tecnica di Tenaris.


COMMENTA LA NOTIZIA