1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sopaf, salta l’Opa volontaria su Sadi

QUOTAZIONI Ambienthesis
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Niente Opa su Sadi. Sopaf ha reso noto che la controllata Ida srl non promuoverà più l’offerta pubblica d’acquisto volontaria su Sadi. In precedenza (24 ottobre e 2 dicembre) Sopaf aveva annunciato l’Opa con corrispettivo di 1,8 euro per azione. Sopaf ha motivato la decisione con il venir meno dei presupporti originari per promuovere l’offerta. “Successivamente all’approvazione da parte del cda di Sadi dei principali termini e condizioni della operazione di fusione con Servizi Industriali, ivi incluso il rapporto di cambio, nonché in considerazione dell’andamento del titolo Sadi negli ultimi mesi”. A seguito della fusione Sadi-Servizi Industriali, Sopaf verrebbe a detenere azioni rappresentative di circa il 3% del capitale sociale di Sadi rispetto all’oltre 26% attuale. Ieri i cda di Sadi e Servizi Industriali avevano dato il via libera alla fusione stabilendo il rapporto di cambio in misura di 515 azioni Sadi per ogni 4 azioni Servizi Industriali sulla base di una valutazione del capitale economico di Servizi Industriali rispetto a Sadi pari a 7,5 a 1.