1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sondaggio Morningstar: gestori meno pessimisti sulle sorti dell’Europa -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I gestori, interpellati da Morningstar nel consueto sondaggio mensile sulle previsioni per i prossimi sei mesi, sono ora meno pessimisti sulle sorti dell’Europa. Giudicano la situazione ancora critica, ma hanno più fiducia sulla capacità delle autorità politiche e monetarie di trovare una soluzione alla crisi. E’ convinzione diffusa che la propensione al rischio aumenterà nei prossimi sei mesi, con conseguente riduzione della liquidità nei portafogli a vantaggio di altre asset class. Il Vecchio continente rimane l’anello debole dei mercati finanziari globali. La crisi del debito sovrano e le difficoltà delle banche potrebbero richiedere nuovi interventi da parte degli organismi nazionali e internazionali. Resta l’incognita sulla crescita economica. Tuttavia, i gestori sono più fiduciosi rispetto al passato sulla capacità dei leader politici di trovare una soluzione. Non appena le Borse se ne accorgeranno, le quotazioni risaliranno. Per il 45% dei fund manager, la svolta potrebbe avvenire già nei prossimi sei mesi, mentre per il 40% il mercati continueranno a oscillare attorno agli attuali livelli.