Sogefi: private placement obbligazionario negli Usa per circa 115 milioni di euro

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 20/05/2013 - 09:26
Quotazione: SOGEFI
Sogefi, società di componentistica per autoveicoli del gruppo Cir, ha concluso con successo un'operazione di U.S. private placement obbligazionario presso primari investitori istituzionali statunitensi dell'ammontare di 115 milioni di dollari della durata di 10 anni, in ammortamento a partire dal quarto. La società, inoltre, si appresta a chiudere nei prossimi giorni una seconda emissione per 25 milioni di euro rimborsabile in un'unica soluzione dopo sette anni. L'ammontare complessivo delle due operazioni in euro è di circa 115 milioni. Dopo l'integrale copertura del rischio di cambio effettuato da Sogefi, la cedola media fissa risultante dalle due emissioni è pari al 5,6%. Le obbligazioni prevedono il rispetto di taluni vincoli (c.d "covenants") in linea con la prassi di mercato per operazioni similari. E' quanto recita una nota della società.

Le nuove risorse raccolte, oltre a migliorare il profilo dell'indebitamento di Sogefi attraverso un allungamento della scadenza media e a una maggiore differenziazione dei finanziatori, contribuiranno a incrementare la flessibilità finanziaria del gruppo e assicureranno ulteriore supporto al piano di crescita organica internazionale nei paesi a più elevato sviluppo e agli investimenti in innovazione e competitività.
COMMENTA LA NOTIZIA