Sogefi (Cir): perdita semestrale a 7,3 mln dopo oneri straordinari, ricavi stabili

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 22/07/2014 - 14:57
Quotazione: SOGEFI
Sogefi ha chiuso il primo semestre del 2014 con una perdita di 7,3 milioni influenzata da oneri non ricorrenti per 17,4 milioni. "Ai già citati oneri di ristrutturazione in Europa,si aggiungono 3 milioni di costi originati dal rimborso di debiti bancari conseguente alla disponibilità derivante dall'emissione del prestito obbligazionario convertibile", si legge in una nota della società di componentistica per autoveicoli del gruppo Cir. Stabili i ricavi che si sono attestati a 683 milioni (+5,9% a parità di cambi), nonostante il rafforzamento dell'euro, soprattutto verso le valute sudamericane. Il margine operativo lordo (ebitda) di gruppo è passato da 71,2 a 51,7 milioni e al netto delle ristrutturazioni sarebbe ammontato a 65,8 milioni, mentre il risultato operativo (ebit) consolidato è sceso nel semestre in esame a 21,8 milioni dai 43,2 milioni dei primi sei mesi del 2013 (al netto delle ristrutturazioni è stato di 36,2 milioni).
COMMENTA LA NOTIZIA