1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

SoftBank: acquisita la britannica ARM Holdings per 32 miliardi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con un’operazione da 32 miliardi di dollari, pagati interamente cash, la società SoftBank ha acquisito la britannica ARM Holdings, dando vita ad una delle più importanti operazioni nel campo dell’Information Technology del 2016.

E’ la maggior operazione mai conclusa dal gruppo giapponese, che conta partecipazioni anche nel colosso dell’e-commerce Alibaba.

Il management si è detto fiducioso in merito alle sinergie che la società target apporterà, principalmente nel campo dell’Internet of Things.

L’amministratore delegato Masayoshi Son è sicuero che “con questo accordo crescerà anche il turnaround di Sprint, società che SoftBank aveva acquistato nel 2013”.

“E’ una prova che anche dopo il referendum Brexit le imprese della Gran Bretagna non hanno perso il loro appeal internazionale”, si è così espresso Philip Hammond, ex segretario di Stato per gli Affari Esteri del dimissionario Governo Cameron. Infatti il deal si colloca in un periodo in cui la sterlina si è notevolmente deprezzata nei confronti dello yen.