Socotherm vola a Piazza Affari, spunta l'ipotesi Opa Tenaris

Inviato da Redazione il Ven, 21/04/2006 - 09:37
Quotazione: SOCOTHERM
Prosegue l'ascesa del titolo Socotherm che già nei primi minuti di contrattazione si è portato nelle posizioni di testa del listino milanese con un rialzo che sfiora gli 8 punti percentuali a quota 14,85 euro, sui nuovi livelli di massimo storico. A mettere la ali al titolo del gruppo vicentino guidato da Zeno Soave (+4,43% ieri) è la possibile prospettiva del lancio di un'Opa sulla società di Adria, rilanciata ieri da Centrosim che ha riavviatola copertura sul titolo con rating buy e prezzo obiettivo a 15,2 euro. Il titolo della società attiva nel settore dei rivestimenti dei tubi per l'estrazione ed il trasporto di petrolio, gas e acqua ha messo a segno da inizio anno un rialzo di quasi 50 punti percentuali. Per il 2006 Centrosim si attende che Socotherm raggiunga un fatturato di 322 milioni di euro dai 260 milioni del 2005 con utile raddoppiato a 20 milioni. A lanciare l'Opa su Socotherm potrebe essere il numero uno del settore, Bredero Shaw che con Socotherm raggiungerebe il 30% di quota di mercato, ma alla finestra ci sarebe soprattutto Tenaris, leader mondiale nelle tecnologie tubolari. Il gruppo della famiglia Rocca è in ottimi rapporti con Socotherm, infatti le due società hanno siglato una partnership in America Latina. Ben impostata anche Tenaris,che sale del 2,13% a 17,9 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA