Socotherm: consociata malese Ppsch aumenta quota in Kanssen al 75%

Inviato da Redazione il Lun, 28/11/2005 - 08:37
Quotazione: SOCOTHERM
Socotherm si rafforza in Cina. La consociata malese PPSCH del gruppo italiano ha aumentato la propria partecipazione nel gruppo Kanssen (Yadong), il più importante operatore privato cinese nel campo del rivestimento dei tubi, portandola al 75%. Ne dà notizia la società italiana in una nota, spiegando che l'operazione si riferisce all'ulteriore opzione di acquisto concordata nel momento dell'acquisizione iniziale del 53,13% effettuata da PPSCH il 13 aprile scorso. "L'incremento della partecipazione del 21,87% è stato raggiunto in due fasi: la prima lo scorso 17 ottobre con l'acquisizione del 15,53% e la seconda due giorni sopo, il 19 ottobre, con l'acquisizione del rimanente 6,34%", specifica la nota. L'incremento della partecipazione del valore di circa 11 milioni di dollari è stata finanziata interamente mediante mezzi propri di PPSCH. "L'incremento della partecipazione era già previsto al momento della prima acquisizione e si integra perfettamente nella strategia di
crescita del gruppo nel paese a maggior potenzialità di sviluppo nel mondo", ha commentato il Ceo di Socotherm, Zeno Soave.
COMMENTA LA NOTIZIA