SocGen: al via processo appello Kerviel. Si dichiara non responsabile

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 05/06/2012 - 08:55
Jérome Kerviel, l'ex trader di Société Générale che generò una perdita record di circa 5 miliardi di euro nel 2008, nega la sua responsabilità nel processo in appello, iniziato a Parigi. Secondo quanto riportato dalle agenzie francesi, Kerviel non si considera responsabile della perdita in quanto sostiene di aver sempre agito nel rispetto delle regole decise dai suoi superiori. Kerviel è stato condannato in primo grado a tre anni di carcere.
COMMENTA LA NOTIZIA