SocGen affossata dalle vendite sul mercato francese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In una giornata in cui sono giunte notizie cupe, che tuttavia potrebbero non dare origine a un vero e proprio “profit warning”, il titolo Société Générale sul mercato azionario francese fa registrare un ribasso pari al -5,44%, situandosi a quota a 74,78 euro. SocGen ha annunciato 2,05 miliardi di svalutazioni legate alla crisi del credito globale e ha anche comunicato di avere subito una frode da parte di uno dei suoi trader che avrà un impatto sugli utili prima delle tasse di 4,9 miliardi di euro. Fitch Ratings, a seguito delle notizie, ha downgradato il rating di lungo termine “issuer default” (Idr) ad ‘AA-‘ da ‘AA’ e quello individuale a ‘B’ da ‘A/B’, mentre Standard & Poor’s Ratings Services ha collocato il credit rating di controparte di lungo termine del gruppo finanziario francese ‘AA’ in creditwatch con implicazioni negative.