SNB: il n.1 Hildebrand coinvolto in un caso di insider trading

Inviato da Luca Fiore il Mer, 04/01/2012 - 17:19
Insider trading alla Banca centrale svizzera (SNB, Swiss National Bank). Il n.1 dell'istituto centrale, Philipp Hildebrand, è stato accusato di aver tratto vantaggio, tramite un conto intestato alla moglie, della decisione di fissare il cambio con l'euro a 1,20 franchi svizzeri. Hildebrand ha indetto una conferenza stampa, che si terrà domani, per spiegare le sue ragioni.
COMMENTA LA NOTIZIA