1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Snam: secondo Credit Suisse per cessione quota Eni rimangono aperte tutte le opzioni

QUOTAZIONI Snam
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Snam debole a Piazza Affari, dove mostra una flessione di circa l’1% a 3,388 euro, con gli analisti di Credit Suisse che hanno confermato la loro visione neutrale sul titolo del gruppo che controlla la rete gas nazionale abbassando il target price a 3,60 euro da 3,80 euro. “Crediamo che sull’azione continui a pesare un significativo rischio di overhang, con Eni che dovrà vendere la quota del 20,2% ancora in suo possesso”, si legge nel report della banca elvetica. Su questo fronte, a detta degli esperti, tutte le opzioni rimangono aperte, compreso “un collocamento sul mercato, una vendita diretta a qualche fondo sovrano oppure un mix tra queste due ipotesi”. Inoltre, sottolinea Credit Suisse, il 90% dell’Ebitda di Snam sarà sottoposto alla revisione regolatoria durante il prossimo anno.