Snam: ricavi e Ebit in aumento, sull'utile pesa Robin Tax. Dividendo in rialzo a 0,24 euro

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 14/02/2012 - 09:27
Quotazione: SNAM
Il Cda di Snam ha approvato i risultati preconsuntivi dell'esercizio 2011 che mostrano ricavi in crescita del 2,8% a 3,60 miliardi di euro e un utile operativo in aumento del 5,2% a 1,96 miliardi di euro. L'utile netto è invece calato a 790 milioni di euro dagli 1,10 miliardi registrati nel 2010. "La contrazione del risultato netto è interamente riconducibile all'incremento delle imposte a seguito della Robin Hood Tax", ha dichiarato il Ceo di Snam, Carlo Malacarne. Nel 2011 gli investimenti tecnici del gruppo di San Donato Milanese sono ammontati a 1,58 miliardi di euro, in crescita del 2,9% rispetto ad un anno fa. L'indebitamento finanziario netto si è attestato a 11,2 miliardi di euro rispetto ai 10,34 miliardi di fine 2010. Il Cda della controllata di Eni proporrà all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,24 euro, in crescita del 4,3% rispetto alla cedola 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
Bu$in€$$ scrive...
twentysense scrive...
 

SNAM

Snam

Superspazzola scrive...
Superspazzola scrive...