Snam privata, parte l'offesiva dell'Antitrust per stringere i tempi

Inviato da Redazione il Gio, 08/12/2005 - 09:10
Pesante offensiva dell'Antitrust contro l'ipotesi di prorogare la permanenza dell'Eni sopra al 20% di Snam dal 2007 al 2012. "Io ho sentito parlare di una data impressionante", ha detto il presidente dell'Autorità, Antonio Catricalà, "oltre il 2010, quando cessano i tetti antitrust sul mercato del gas. Così avremmo due anni terribili con l'operatore dominante integrato verticalmente e senza tetti antitrust. Il 2012 deve scomparire, è estremamente pericoloso, al di sotto si può ragionare". Una sorta di diffida al governo dall'inserire nel decreto-omnibus ormai conosciuto come "milleproroghe" una norma che modifichi la legge Marzano. Decreto che dovrebbe arrivare al Consiglio dei ministri del 13 dicembre. Catricalà non ha escluso del tutto l'ipotesi di modificare il termine imposto dalla legge, spiegando che l'anno termico 2009 potrebbe essere una data ragionevole per un nuovo limite "anche se devo ancora studiare le carte", ha concluso.
COMMENTA LA NOTIZIA