Snam: piano strategico 2014-2017, investimenti per 6 miliardi e dividendo di 0,25 euro al 2015

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 19/03/2014 - 08:59
Quotazione: SNAM

Snam ha presentato il piano strategico 2014-2017, da cui emerge un piano di investimenti in Italia nel quadriennio da 6 miliardi di euro, di cui 1,3 miliardi nel 2014, "volto all'ulteriore potenziamento delle infrastrutture gas nazionali nella più ampia ottica di un'effettiva interconnessione con le reti europee, incrementando la sicurezza degli approvvigionamenti e la flessibilità del sistema". Così la società spiega in una nota. Il piano 2014-2017 prevede un incremento della lunghezza della rete di trasporto di circa 1.000 km (+3% rispetto ai 32.306 km in esercizio a fine 2013) e un incremento della potenza installata nelle centrali di compressione di circa 130 megawatt (+15% rispetto agli 867 megawatt installati a fine 2013).

La struttura finanziaria, spiega Snam, "rimarrà solida ed efficiente nel medio e lungo termine, pur in presenza del consistente piano di investimenti annunciato, con un rapporto fra debito e attività (Rab consolidata e associates non consolidate) che si manterrà al 55% circa nel periodo di piano. Grazie alle operazioni di rifinanziamento condotte nella prima parte dell'anno e a quelle attese per la restante parte del 2014, Snam conta di ottimizzare ulteriormente il costo del debito".

Dividendo di 0,25 euro per biennio 2014-2015
Il Cda di Snam per l'esercizio 2013 ha proposto all'assemblea degli azionisti, in programma il 15 aprile 2014 in unica convocazione, la distribuzione di un dividendo di 0,25 euro per azione, di cui 0,10 euro distribuiti nell'ottobre 2013 a titolo di acconto. Il dividendo a saldo di 0,15 euro per azione sarà messo in pagamento a partire dal 22 maggio con stacco cedola il 19 maggio e record date il 21 maggio. Nel confermare il proprio impegno per una politica di remunerazione dell'azionista attrattiva e sostenibile, alla luce delle prospettive economiche-finanziarie e patrimoniali previste, è intenzione della società corrispondere per il biennio 2014-2015 un dividendo per azione di 0,25 euro da pagarsi annualmente nel mese di maggio.

Cdp: MoU con Snam su trasferimento quota in Tag
Cassa depositi e prestiti intanto ha firmato con Snam un Memorandum of Understanding che definisce il processo negoziale per l'eventuale trasferimento a Snam della quota  posseduta in Tag GmbH, società che detiene i diritti di trasporto nel gasdotto che collega il confine tra Slovacchia e Austria con l'entry point di Tarvisio.

COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
Bu$in€$$ scrive...
twentysense scrive...
 

SNAM

Snam

Superspazzola scrive...
Superspazzola scrive...