1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Snam, la lotta con i supporti dinamici potrebbe segnare la sconfitta del long nel breve

QUOTAZIONI Snam
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avanza di oltre mezzo punto percentuale dopo il giro di boa della prima seduta della nuova ottava Snam, con il titolo che sembra così provare a recuperare le perdite maturate venerdì scorso. Il trend di breve dell’azione tuttavia sembra in deterioramento. A far propendere per questa visuale vi è la constatazione che l’azione è stata per ora rigettata dalle resistenze statiche di area 3,52 euro. La soglia indicata fu lasciata in eredità dai massimi intraday dello scorso 14 settembre. Il movimento discendente seguito al rigetto menzionato ha così fatto scivolare il titolo in prossimità del transito dei supporti dinamici espressi dalla trendline ascendente tracciata con i minimi crescenti del 23 e 28 agosto. Detta linea di tendenza ha confermato la sua strategicità in occasione dei low del 6 settembre e per l’appunto venerdì 28 settembre. La sua violazione dunque avrebbe un evidente impatto negativo per il titolo nel breve. Vi è inoltre un altro elemento grafico che potrebbe causare un ulteriore deterioramento tecnico dell’azione. Nelle ultime sedute, nello specifico dal 18 settembre in poi, il titolo è riuscito a limitare le flessioni di Borsa grazie al sostegno offerto sul daily chart dal supporto dinamico espresso dalla media mobile esponenziale di breve. Sia venerdì sia oggi è accaduto. Chiusure sotto detta soglia di supporto, al momento transitante a 3,4534 euro, avrebbero dunque ripercussioni negative sulle quotazioni di Snam. Partendo da questi presupposti è quindi lecito ipotizzare una veloce correzione nel breve del titolo. Chi volesse implementare una strategia ribassista su Snam potrebbe dunque prendere in considerazione la vendita dell’azione a 3,49 euro. Con stop che scatterebbe inesorabilmente in caso di chiusure di giornata oltre i massimi di metà settembre, il primo target si avrebbe a 3,36 euro mentre il secondo a 3,27 euro.

Commenti dei Lettori
Dal Forum
News Correlate
PARTECIPAZIONI RILEVANTI

Snam: Blackrock lima partecipazione al 4,872% (Consob)

Blackrock lima la partecipazione in Snam portandola al 4,872% dal precedente 5,051 (ultimo aggiornamento al 31 marzo 2017). La comunicazione è stata resa da Consob ed è relativa ad un’operazione che risale al 12 maggio 2017.

PARTECIPAZIONI RILEVANTI

Snam: Blackrock detiene partecipazione indiretta al 5,006% tramite strumenti finanziari

Blackrock detiene il 5,006% di Snam a titolo di partecipazione indiretta attraverso strumenti finanziari e aggregate. Nel dettaglio, il 4,922% della partecipazione assegna al fondo statunitense diritti di voto riferibili ad azioni, lo 0,044% rappresenta una partecipazione potenziale detenuta tramite 15 società di gestione del risparmio controllate. Il restante 0,040% riguarda altre posizioni lunghe con […]

COLLOCAMENTO BOND

Snam: collocato bond equity linked da 400 milioni di euro al 2022

Snam ha annunciato di aver collocato il prestito obbligazionario “equity linked” per un importo nominale di 400 milioni di euro con durata di cinque anni. I bond sono stati emessi alla pari e non matureranno interessi. Il prezzo di conversione iniziale è stato fissato 4,8453 euro, che rappresenta un premio del 26% sopra il prezzo […]

BORSA ITALIANA

Piazza Affari piatta in attesa della Bce. Male banche e utility, corre Ferrari

Mercati contrassegnati ancora da una certa dose di debolezza in Europa, mentre cresce l’attesa per la riunione della Banca Centrale Europea in agenda giovedì. Mario Draghi sarà chiamato a dover gestire i delicati equilibri all’interno del suo board, in particolar modo verso le crescenti pressioni che vertono su una riduzione degli stimoli quantitativi all’economia facendo […]

EMISSIONE BOND

Snam: lanciato bond a 5 anni per 300 milioni di euro

Snam oggi ha lanciato un’emissione obbligazionaria a tasso variabile, sotto forma di private placement, per un ammontare di 300 milioni di euro, durata 5 anni e cedola variabile pari a Euribor 3 mesi più 0,60%. “Con l’emissione odierna Snam prosegue nel percorso di ottimizzazione della struttura del debito e di continuo miglioramento del costo del […]