1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Snai, Paninvest Finance con patto parasociale controlla 7% del capitale

QUOTAZIONI Snaitech
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Paninvest Finance, società di riferimento del network Pancredit, ha costituito un patto parasociale che detiene il 7% di Snai, diventando così il secondo azionista dopo Snai Servizi, che ha in mano il 52% del capitale. Lo riporta una nota della società. Le previsioni del patto riservano a PaninvestFinance, grazie alle clausole di drag along a di call option, la facoltà per tutta la durata dell’accordo di ottimizzare nell’interesse degliaderenti il loro investimento anche nel momento del realizzo. Il patto ha una durata di due anni e si intende tacitamente prorogato per i due anni successivi alla scadenza dello stesso. Il principale azionista di Paninvest è l’imprenditore veneto dell’alluminio Alberto Dal Bon proprietario del gruppo Aluk. Nel 7% che si è riunito in un patto di sindacato, ci sono diversi imprenditori dell’area lombardo-veneta. “Gli aderenti al patto considerano questa partecipazione strategica nel prossimo sviluppo di Snai anche a livello internazionale, in cui Paninvest potrà esercitare un ruolo decisamente attivo”, ha commentato Bruno Leonardi, presidente di PaninvestFinance.