1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Snai: pagati 43,8 mln per sentenza condanna “new slot”

QUOTAZIONI Snaitech
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo l’accoglimento da parte della Corte dei Conti dell’istanza di definizione agevolata presentata da Snai (relativa la sentenza di condanna relativa a presunti inadempimenti alla concessione per la gestione della rete new slot), la società oggi ha presentato istanza di riesame per chiedere la rideterminazione dell’importo da pagare.

In particolare, la Società ha richiesto di rideterminare nella misura del 20% del danno quantificato nella sentenza di primo grado (210 milioni), rispetto alla misura del 30% decisa dalla Corte, l’ammontare da corrispondere per risolvere in via definitiva il contenzioso.

Contestualmente è stata versata, presso il Ministero dell’economia e delle finanze, la somma di 43.800.821,92 euro. “Il pagamento, in caso di definitivo accoglimento dell’istanza di riesame da parte della Corte dei Conti che è tenuta a pronunciarsi entro il 9 novembre p.v., consentirà la risoluzione in via definitiva della controversia con la Corte dei Conti”.