Snai: ok da cda a emissione prestito obbligazionario non convertibile

Inviato da Micaela Osella il Gio, 21/01/2010 - 08:10
Quotazione: SNAI
Il Consiglio di Amministrazione di Snai, riunitosi ieri sotto la presidenza di Maurizio Ughi, ha approvato l'emissione di un prestito obbligazionario non convertibile per un importo compreso fra 300 e 400 milioni di euro, con scadenza 2017, destinato a investitori qualificati e per il quale sarà richiesta l'ammissione a quotazione alla Borsa del Lussemburgo sul segmento Euro MTF. Lo ha annunciato la società in una nota diramata nella serata di ieri, precisando che il Consiglio di Amministrazione ha delegato il presidente a definire tempi, importo, termini e condizioni dell'emissione in ragione delle condizioni di mercato. I proventi derivanti dall'emissione delle senior notes - conclude il comunicato - saranno utilizzati per rimborsare anticipatamente rispetto alla scadenza del marzo 2011 i finanziamenti senior e junior esistenti e per sostenere l'espansione del business della società, anche nel settore delle videolotteries.
COMMENTA LA NOTIZIA