Snai, il cda di Snai servizi respinge l'offerta di Bridgepoint e Axa

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 17/12/2009 - 10:11
Quotazione: SNAI
Primo no di Snai all'offerta avanzata dai fondi di private equity Bridgepoint e Axa. Il consiglio di amministrazione di Snai Servizi, riunitosi ieri, "ha ritenuto l'offerta non di proprio interesse". Ma la decisione definitiva verrà presa dal board del gruppo delle scommesse sportive che si è dato appuntamento il prossimo 18 dicembre. A fine novembre i due fondi di private equity avevano avanzato un'offerta a Snai per rilevare il business delle scommesse con una operazione di riorganizzazione delle attività di gioco e scommesse svolte dalla società.
COMMENTA LA NOTIZIA