FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trimestrale in crescita per Smith & Nephew. Il gruppo inglese specializzato in protesi mediche ha archiviato il primo trimestre del 2012 con ricavi pari a 1,08 miliardi di sterline, in rialzo del 7% rispetto ai 1,06 miliardi del corrispondente periodo del 2011 e pari alle attese degli analisti. L’utile operativo è salito da 231 a 236 milioni di sterline. Per il futuro, il gruppo di Londra vede un 2012 “un anno critico per l’attuazione di nuove priorità strategiche”.