SMI, appello contro decisione di Comunità Europea

Inviato da Redazione il Gio, 01/04/2004 - 19:29
SMI ha proposto appello avanti il Tribunale di Prima Istanza delle Comunità Europee, contro una decisione della Commissione delle Comunità Europee, intesa a sanzionare alcune società del gruppo. La sanzione, di ammontare pari a 39,81 milioni di euro, era stata decisa per comportamenti non conformi alla normativa comunitaria in materia di concorrenza.
COMMENTA LA NOTIZIA