Smartphone: Credit Suisse alza stime di vendita. Le regine saranno Apple, Samsung e Nokia

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 12/04/2012 - 12:19
Quotazione: NOKIA
Le vendite di smartphone a livello globale cresceranno più del previsto nei prossimi due anni e le regine del comparto saranno Apple, Samsung e Nokia. Ne è convinta Credit Suisse. La banca d'affari svizzera ha rivisto al rialzo le stime di crescita del mercato smartphone: nel 2012 verranno vendute 688 milioni di unità al mondo con un aumento del 46%, mentre l'anno prossimo le vendite saliranno del 29% a 885 milioni di pezzi. "Chi trarrà maggiormente profitto - illustrano gli esperti nella nota di oggi - saranno Apple, Samsung e Huawei con la possibilità di vedere Nokia recuperare quote di mercato. Ci sono invece crescenti segnali di vulnerabilità per Motorola Mobility, HTC e Sony e un rapido declino per Rim". Il successo nel comparto degli smartphone dipenderà dal successo che queste società avranno nei pc e nei tablet, perchè secondo Credit Suisse, l'abilità a competere nei diversi segmenti sarà guidata da software, hardware e servizi offerti tra i diversi apparecchi. Su questa considerazione il broker elvetico ha alzato le stime sull'utile per azione 2012 e 2013 di Apple e di conseguenza il suo prezzo obiettivo a 750 dollari dal precedente 700. Mossa contraria invece su Nokia, il cui target price è stato abbassato a 4,5 euro dal precedente 6 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA